Accessibilità : Base | Alto contrasto | Alta accessibilità

Benvenuto sul nuovo sito tematico della XIX Comunità Montana Arco degli Aurunci Aurunci In Web. La Comunità Montana L'Arco degli Aurunci rappresenta la XIX zona montana della Regione Lazio ed associa sei comuni della provincia di Frosinone: Ausonia, Castelnuovo Parano, Coreno Ausonio, Esperia, Sant Andrea del Garigliano e Vallemaio. In questo progetto troverai tutte le informazioni, le tradizioni, e gli eventi. Il territorio si estende dal fiume Liri alle vette più alte degli Aurunci occidentali con il monte Fammera e il monte Petrella, e dall'altro lato gli Aurunci orientali (o Vescini) con il monte Maio, per poi degradare con una serie di monti più bassi e colli rivolti verso il mar Tirreno, fino a raggiungere la valle dell'Ausente, al confine con la piana del Garigliano.

Tu sei qui

Home

Organi istituzionali

Presidente XIX Comunita Montana Arco degli Aurunci - Oreste De Bellis La XIX Comunità Montana “L’Arco degli Aurunci” è un ente giovane, costituitosi il 20 Aprile 2001, in attuazione della legge regionale 22 Giugno 1999 n° 9. Un Ente succeduto alla cessata ex XVII Comunità Montana interprovinciale dei Monti Aurunci per la quota di territorio ricadente nella provincia di Frosinone. Essa comprende sei comuni della provincia di Frosinone, con una popolazione di 12.000 abitanti e un’estensione territoriale di 20.000 ettari. Una zona omogenea e integrata territorialmente e culturalmente, che la nostra Comunità Montana intende promuovere e valorizzare. Ma il ruolo di questo ente è soprattutto la programmazione e la realizzazione di infrastrutture e servizi idonei a ridurre gli squilibri sociali ed economici esistenti tra le zone montane ed il resto del territorio nazionale. Il nostro impegno è diretto a rendere la gestione dei servizi e la realizzazione delle opere pubbliche più efficienti, ma anche a migliorare la qualità della vita anche nei comuni di montagna, evitando l’abbandono degli stessi. La politica di valorizzazione della montagna aurunca e dei suoi paesi passa attraverso la conoscenza e la diffusione della sua storia, della sua cultura, della sua identità. Da qui l’iniziativa di promuovere la realizzazione del CD rom, nel quadro delle azioni e delle attività che l’Ente sta svolgendo per la valorizzazione del territorio e la promozione del turismo, della cultura, dell’ambiente e dello sviluppo sociale ed economico delle popolazioni locali, in collaborazione con i Comuni che ne fanno parte. Mi auguro che il cd consenta di migliorare la conoscenza di un territorio ricco di valenze ambientali, naturali e paesaggistiche, di potenzialità socio-economiche, di valori culturali, sociali e religiosi, che costituiscono il “tesoro” delle popolazioni locali, da salvaguardare e valorizzare per uno sviluppo “a dimensione umana”. Mi auguro altresì, che il cd sia di supporto al mondo della scuola per far conoscere ai nostri giovani il ricco patrimonio degli Aurunci e per far sviluppare in loro la passione per il contatto diretto con la natura e con la montagna.
Il Presidente Oreste De Bellis

Direttivo

Presidente
  • Oreste De Bellis
Assessori
  • Mario Cinque
  • Stefano Moretti
Consiglieri
  • Mario Guastaferro
  • Aldo Germanelli
  • Mauro Castelli
  • Gabriele Macera
  • Domenico Corte
  • Franco Costanzo
  • Mario Parente
  • Giuseppe Villani
  • Antonio Patriarca
  • Armando Pontiero
  • Gino De Simone
  • Massimo Marrocco
  • Fernando De Magistris
  • Carmela Moscatelli
  • Alessandro De Bellis