Accessibilità : Base | Alto contrasto | Alta accessibilità

Benvenuto sul nuovo sito tematico della XIX Comunità Montana Arco degli Aurunci Aurunci In Web. La Comunità Montana L'Arco degli Aurunci rappresenta la XIX zona montana della Regione Lazio ed associa sei comuni della provincia di Frosinone: Ausonia, Castelnuovo Parano, Coreno Ausonio, Esperia, Sant Andrea del Garigliano e Vallemaio. In questo progetto troverai tutte le informazioni, le tradizioni, e gli eventi. Il territorio si estende dal fiume Liri alle vette più alte degli Aurunci occidentali con il monte Fammera e il monte Petrella, e dall'altro lato gli Aurunci orientali (o Vescini) con il monte Maio, per poi degradare con una serie di monti più bassi e colli rivolti verso il mar Tirreno, fino a raggiungere la valle dell'Ausente, al confine con la piana del Garigliano.

Tu sei qui

Home

Comune di Castelnuovo Parano

Comune di Castelnuovo Parano

Posto su un cocuzzolo a 310 metri di altezza, il paese di Castelnuovo Parano sembra sospeso nell'aria, esposto alle correnti marine del golfo di Gaeta e a quelle montane degli Aurunci. Ed è proprio su questo cocuzzolo del monte Parano che domina Ausonia e la Valle dell'Ausente sulla superstrada Formia-Cassino, che l'abate Desiderio di Montecassino lo volle far nascere nel 1059, per fronteggiare le continue molestie che gli abitanti delle Fratte (l'odierna Ausonia), appartenenti allora alla contea di Traetto, arrecavano ai vicini luoghi di confine della Terra di San Benedetto. E vi costruì col sostegno del duca di Gaeta, un castello in posizione dominante quello delle Fratte. E gli diede il nome di Castelnuovo. Proprio quel Castrum Novum che figura nella porta bronzea della basilica di Montecassino, nella seconda lamina dall'alto, tra i possedimenti più antichi dell'abbazia, riconducibili a Desiderio. Del "Castrum" restano oggi le possenti mura, coperte di edera, e qualche testimonianza della torre principale e delle tre porte d'ingresso. L'importanza strategica della località fino al tredicesimo secolo è testimoniata dalle continue occupazioni da parte di Adenolfo, conte del Castello di Spigno, e dei conti d'Aquino. Nel 1421 fu definitivamente preso da Braccio da Montone ed affidato a Ruggero Caetani, per cui passò alle dipendenze del ducato di Traetto. Attualmente il suo territorio, attraversato dalla superstrada Formia-Cassino, si va ripopolando, specialmente nella contrada Valli, cresciuta notevolmente, con case, negozi e attività commerciali e industriali.

  • Abitanti 879
  • Altitudine (mt. slm) 164
  • Superficie territorio (Ha.) 995
Numeri utili
  • Municipio: tel. 0776 952092
Galleria fotografica: 
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano
Comune  di Castlenuovo Parano

Posizione

Comune di Castlenuovo Parano 03040 Castelnuovo Parano , FR
Italia
Frosinone IT
Logo del Comune Castelnuovo Parano

Location

Meteo Castelnuovo Parano

Galleria navigabile